Se viviamo in una villetta singola, a schiera oppure in un palazzo con il tetto che copre l'intera quadratura dell'appartamento quindi senza altri piani superiori, dobbiamo prestare attenzione alle condizioni del tetto per scongiurare infiltrazioni di acqua piovana. Cosa serve per effettuare da se il lavoro di impermealizzazione del tetto:

  • Guaina bituminosa
  • Cannello a gas
  • Resina epossidica
  • Pennello
  • Una Spatola
  • Vetroresina liquida

    Ricordati, questi sono lavori che puoi fare da solo oppure far eseguire ad uno dei tanti specialisti presenti nella piattaforma di Supermanny!
    Un primo rimedio particolarmente veloce ed in grado di impermeabilizzare un tetto che presenta dei punti vulnerabili dall'acqua piovana, consiste nell'applicare con un pennello della resina epossidica semiliquida, che creando una sorta di coibentazione rende la parte a tenuta stagna, quindi ci consente di massimizzare il risultato con un minimo di spesa ed in poco tempo.

    Per dei tetti che si presentano in più punti con problemi di impermeabilizzazione, quindi con infiltrazioni di acqua piovana all'interno dell'appartamento sottostante, è opportuno intervenire con dei materiali specifici che dopo l'uso, ci consentono di godere a lungo di una struttura perfettamente idrorepellente. Nello specifico si tratta di usare della guaina bituminosa, che si applica srotolandola in base alla lunghezza e alla larghezza del tetto, e tra le giunture si provvede al riscaldamento con un cannello a gas che consente di sciogliere le parti a contatto, facendole diventare un tutt'uno. Inoltre è importante sottolineare che in genere la suddetta guaina è di colore nero, ma se la nostra casa si trova in una zona con un clima decisamente caldo, conviene optare per quella argentata (oppure dipingendola di questo colore), al fine di far rimbalzare i raggi diretti del sole, rendendo il sottotetto meno incandescente in giornate afose.

    In fase introduttiva di questa guida, abbiamo iniziato con la descrizione della posa di una resina epossidica da applicare nella giuntura delle tegole. Anche in questo caso, ci occupiamo di un intervento molto simile, e che si rivela particolarmente utile quando per disposizioni condominiali, comunali o semplicemente per questioni ambientali e paesaggistiche, non possiamo occultare del tutto delle tegole in gres o in PVC dal caratteristico colore rosso mattone. La vetroresina liquida e trasparente da applicare con un pennello, ci viene in questo caso in aiuto, risolvendo a monte il problema in modo rapido, efficiente e nel rispetto delle suddette normative vigenti.
    Alla Prossima e stay tuned!

    Scarica ed usa gratuitamente Supermanny, la APP che ti aiuta a vivere meglio.

    IMPORTANTE! Ricordati di attivare le notifiche Push, solo cosi puoi ricevere i messaggi automatici dagli altri componenti della community.

    Scarica l’app:

     

 Precedente